Diaverum investe in un istituto all'avanguardia per trapianti complessi: il d.INSTITUTE ITAC (Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad)

In linea con la propria mission volta al miglioramento della qualità della vita dei pazienti, Diaverum investe in nuove strutture e nell'ampliamento dei servizi di un istituto all'avanguardia per trapianti complessi con sede a Buenos Aires, in Argentina.

Göteborg/Buenos Aires (Argentina) – 13 luglio 2018: Diaverum, uno dei fornitori leader nel mondo nel settore delle cure renali, ha inaugurato la sua nuova struttura all'avanguardia per trapianti complessi, il d.INSTITUTE (Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad). Diaverum, in precedenza nota sotto il nome di Gambro Healthcare, è presente in Argentina fin dal 1998, e attualmente gestisce 32 cliniche che trattano 3.500 pazienti.

 

Con i suoi nove piani disposti su 4.000 m2, la nuova sede si trova nel cuore di Buenos Aires (Austria 2012); grazie a un investimento di oltre 15 milioni di dollari, questa nuova struttura dotata di tecnologie all'avanguardia, 50 posti letto e 4 sale operatorie, offre 4.500 trattamenti all'anno, fra cui trapianti, servizi di diagnostica per immagini e altri interventi chirurgici. Alle origini del d.INSTITUTE vi è un centro trapianti denominato Nephrology, acquistato da Diaverum nel 2008.

Ilnuovo d.INSTITUTE (Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad) amplierà i propri servizi medici per includere, oltre ai trapianti di rene e rene-pancreas, anche trapianti di fegato e midollo osseo, nonché interventi chirurgici di altro genere e servizi di diagnostica per immagini altamente specializzati. Inoltre, presso il d.INSTITUTE Diaverum continuerà a fare ricerca medica a livello mondiale.

"Si tratta di una fase cruciale, necessaria per continuare a fornire una migliore qualità della vita ai nostri pazienti esattamente come abbiamo fatto negli ultimi 40 anni", ha dichiarato il dott. Domingo Casadei, medico e fondatore di Nephrology nel 1978, che ha già al suo attivo oltre 3.000 trapianti effettuati nell'arco della sua carriera.

Ora, in veste di Direttore del nuovo centro d.INSTITUTE (Instituto de Trasplantes de Alta Complejidad), il dott. Domingo Casadei che, non da ultimo, è un quotato ricercatore medico specializzato in nefrologia, prosegue: "Siamo molto soddisfatti delle nuove strutture e dell'inserimento di procedure più complesse" e concorda con Hugo Almeida, Responsabile di Area per l'Argentina "Vogliamo espandere la nostra leadership nella scienza dei trapianti in tutta l'America Latina".

Annette Kumlien, Vicepresidente senior, Responsabile operativo e Direttore di Area per l'Argentina, aggiunge: "Il nostro approccio orientato al paziente è riscontrabile tanto nella gamma dei servizi offerti quanto nella loro erogazione attraverso i protocolli di assistenza attivi presso li nostri centri di nefrologia. Anche il d.INSTITUTE si fonda sugli stessi principi: ampliamento dell'offerta dei servizi e attenzione ad agevolare il paziente attraverso la struttura in modo funzionale".

Anche Dag Andersson, Presidente e CEO di Diaverum ha espresso tutto il suo orgoglio per le nuove e avanzatissime strutture del d.INSTITUTE: "L'investimento nel d.INSTITUTE (Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad), sia in termini di nuove strutture che di espansione dei servizi, è fondamentale per la nostra strategia globale volta a offrire un'assistenza a 360° ai pazienti affetti da patologie renali in tutto il mondo. Siamo felicissimi di questa nuova iniziativa in Argentina e non vediamo l'ora di assistere alla sua espansione in quest'area".

 

Contatto stampa

Christina Waller Sterner

Comunicazione aziendale Diaverum

E-mail: Christina.sterner@diaverum.com

Tel.: +46 767 66 90 67

 

Informazioni su Diaverum nel mondo

Diaverum è un fornitore globale di cure nefro-dialitiche con una chiara attenzione per i pazienti. Siamo uno dei fornitori leader al mondo di cure renali e i nostri principi guida sono l'eccellenza in fatto di qualità dei servizi medici e delle cure renali e una ricerca centrata sulle esigenze dei pazienti. Il fatto di essere indipendenti da prodotti ci dà inoltre la flessibilità di offrire trattamenti individuali, così da soddisfare i bisogni specifici dei nostri pazienti e, coordinando le loro esigenze sanitarie, ne stiamo migliorando la qualità di vita. Al contempo, creiamo valore nel sistema sanitario ottimizzando l'uso delle risorse, a beneficio dei pazienti e della società. Vantiamo un'esperienza di oltre 25 anni nel settore delle terapie nefro-dialitiche, iniziata con la fondazione primo centro dialisi, quando ancora ci chiamavamo Gambro Healthcare, il che spiega le nostre radici svedesi. Attualmente, 11.000 dipendenti si prendono cura di oltre 33.000 pazienti in 18 Paesi in Europa, America Latina, Asia e Medio Oriente. La sede centrale di Diaverum si trova a Lund, in Svezia e gli uffici aziendali a Göteborg. www.diaverum.com

Informazioni su Diaverum in Argentina

Fino alla fine del 2017, l'Argentina è stata la nazione in cui il gruppo Diaverum era maggiormente presente, con 32 cliniche (rispetto al Regno dell'Arabia Saudita, che oggi detiene questo primato con 35 cliniche) e 3.500 pazienti (nel Regno dell'Arabia Saudita, oltre 4.000 pazienti). Il d.INSTITUTE, che precedentemente aveva sede in strutture più piccole sotto il nome di Nephrology, ha quasi 500 pazienti in lista d'attesa per patologie legate a reni (421) e pancreas (51), e 1.200 casi di post-trapianto.

Informazioni generali sull'assistenza renale in Argentina

Osservando i dati statistici nel loro complesso, l'Argentina ha 29.729 pazienti sottoposti a terapia sostitutiva renale e 7.932 pazienti in lista d'attesa per un trapianto di rene (6.133), di fegato (1.268) o di rene-pancreas (156). Il governo nazionale ha regole e normative molto rigide in materia di trapianti, applicate con rigore dai seguenti enti:

-  SINTRA: sistema informativo utilizzato per la gestione e il controllo di attività legate all'ottenimento e al trapianto di organi, tessuti e cellule staminali in Argentina.

INCUCAI (Instituto Nacional Central Único Coordinador de Ablación e Implante): ente nazionale che dirige, monitora, controlla e coordina tutte le donazioni di organi, cellule staminali e tessuti all'interno della nazione.

Informazioni sul d.INSTITUTE ITAC. (Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad)                                                   
Ha sede nel complesso Austria 2012, all'angolo di via Juncal (Città di Buenos Aires). L'ITAC (Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad) vanta tecnologie all'avanguardia e quasi 50 posti letto, oltre a 4 sale operatorie ed è in grado di offrire 4.500 trattamenti annuali tra cui trapianti, interventi chirurgici e servizi di diagnostica per immagini. Negli anni precedenti, con il nome di Nephrology, il team che attualmente è a capo del d.INSTITUTE ITAC ha effettuato oltre 3.000 trapianti di rene e rene-pancreas, ed è uno dei centri di ricerca e formazione più quotati per i professionisti di tutta questa area geografica.

Il fondatore del d.INSTITUTE ITAC(Instituto de Trasplantes y Alta Complejidad)è il dott. Domingo Casadei, che ha dedicato moltissimi anni della sua carriera alla nascita e allo sviluppo nell'ambito di Nephrology, concentrandosi in particolare sui trapianti.

·          Co-fondatore della Società di Trapianto dell'America Latina

·          Presidente della Società di Trapianti argentina (92-94)

·          Presidente della Società di Trapianti dell'America Latina (92-94)

·          Presidente del XIX Congresso Internazionale sui Trapianti (2002)

Docente di Nefrologia all'UCA (Università Cattolica Argentina)